Limarò river trekking

Descrizione

Escursione a piedi nel regno d'acqua e rocce della Gola del Limarò.  Ho sempre amato questo angolo selvaggio delle valli Giudicarie, fin da quando da piccolo ci andavo a pescare, per poi aprirvi nei nuovi itinerari di arrampicata e poi accompagnandoci come guida vari gruppi talvolta organizzati da gruppi giovanili o Sat locali. Sono uno dei conoscitori più esperti di questa zona. Si tratta per molti versi di una vera esplorazione in uno degli angoli più selvaggi e suggestivi del Trentino, una tappa imperdibile per chi ama immergersi nella natura incontaminata. Il fiume Sarca, dopo Ponte Arche, s’incanala nella stretta forra del Limarò dalle incombenti pareti rocciose, dove l'erosione ha lavorato per migliaia di anni. Un ambiente affascinante a due passi dalla civiltà, dominato dall’acqua e dalla roccia. Il percorso si snoda nel fondo del Canyon passando per sentieri poco tracciati, il greto del fiume e boschi vergini. Vi sono diversi percorsi adatti a tutte le esigenze, dalla discesa integrale (vedi selvaggio Limarò), lunga tutto il giorno, dove serve la corda e riservata a escursionisti ben allenati al tratto finale che riserva i panorami più belli e può essere percorso da chiunque in circa 3 ore. Non presenta difficoltà alpinistiche, ci si bagna fino alla cintola per attraversare il fiume in alcuni tratti più stretti ma perlopiù si cammina sul greto o su vaghi sentieri.

Vestiario

E' richiesto un abbigliamento da escursionirmo, scarpa da trekking o comunque non ciabatte o sandali, cambio di abbigliamento (bancheria, pantaloni e t-shirt,). La guida fornirà un caschetto, portare anche uno zainetto con mantella in caso di pioggia e almeno 1 lt di acqua.

Prezzo

55€/testa con un minimo di 3 persone oppure 250€ per gruppi preorganizzati fino a 12 iscritti per guida.


Galleria Fotografica


Vai alla lista