TUBERA NERA, Punta Claudio, Presanella

Val d'Amola, Presanella.
120m (4L) 6c (6b obb) RS3
Francesco Salvaterra, Chiara Stenghel 10/6/2018

Descrizione

Via moderna molto bella su roccia ottima, fix alle soste e in placca (chiodatura non ravvicinata), il resto da proteggere. Dalla metà del terzo tiro la via si connette ad un itinerario preesistente senza modificarne il carattere.

Accesso: dal rifugio Segantini senza sentiero seguire in piano e mezzacosta in direzione della cima, dopo un pò si fà ripido per depositi morenici. 1 ora dal rifugio. L’attacco è posto nel punto più basso della parete, cordone su sasso incastrato.

L1 30m 6c Aggirando uno strapiombo iniziale si sale a dx in un vago diedrino per pochi m, poi traversare a sx con passo in placca per arrivare sullo spigolo, rimontarlo fino alla sezione chiave protetta con un ch con cordino e con 1 fix, (attenzione poco proteggibile fino al chiodo). Proseguire fino alla sosta a fix in cima a un caratteristico spuntone. L2 25m 6b Andare a dx e dritti fino a una clessidra con kevlar, poi traverso nettamente a sx (fix) per prendere lo spigolo (fix e ch) che si segue fino in sosta, terrazzino con 1 fix con anello. L3 25m 6a Leggermente a sx e dritti fino a ch con kevlar (connessione itinerario preesistente), continuare sullo spigolo e in un vago diedro a dx fino a un terrazzino, sosta con 1 fix con anello. L4 25m 5- Qualche m dritti, poi abbandonare il diedro erboso per prendere a dx delle fessurine che portano sul lato dx dello spigolo fino ad una forcella. Fix con anello.

 

Rientro

Rientro: in doppia dalla via 4x30m

Materiale

1x60m, friends al #3, TCUs.


Galleria Fotografica


Vai alla lista