-I 6° storici della valle del Sarca-

Descrizione

Stage di tre giorni di arrampicata sulle più belle vie multipitch della valle del Sarca.

Un "climbing trip"  per arrampicare sulle più belle vie di Arco e della valle del Sarca. Basta aggiungere la parola Arco e non serve dire altro!
Per chi non vi è mai stato si tratta di uno dei luoghi in Europa con la più alta concentrazione di "pareti" di fondovalle; a pochi km dal Lago di Garda, con un clima quasi mediterraneo che rende le mezze stagioni ideali per "ricominciare" ad arrampicare dopo la pausa invernale.

Possibile pernottamento in BeB in struttura convenzionata.

Abilità ed allenamento richiesti

Padronanza del V°/ 5b da secondo di cordata.

Materiale tecnico personale

Materiale personale da arrampicata completo:
• scarpette da arrampicata + magnesite
• imbracatura
• casco
•1 fettuccia cucita da 120 cm
• 1discensore con relativo moschettone a ghiera
• 1moschettone a ghiera

• 1moschettone a ghiera con cordino in kevlar (per nodo marchand per le doppie)
• piccolo zaino da portare sulle vie
• scarpe da avvicinamento
• abbigliamento da arrampicata
La guida mette a disposizione gratuitamente il materiale della cordata (rinvii,corde, ecc) ed eventualmente anche il materiale personale mancante.

Proposte

Programma "I Sesti gradi storici di Arco".

1°giorno: Incontro in valle del Sarca; ripasso delle principali manovre di corda. Arrampicata sulla via delle fontane in Mandrea o diedro Manolo al Pian de la Paia.

2°giorno: Via del Missile al Casale o Diedro Martini alla Cima alle Coste.

3° giorno: Via Einstein al Croz dei Pini o Renata Rossi al Colodri.

Programma: Tre vie "plaisir" di 5° grado.

Recentemente Arco è diventata meta irrinuncabile per chi ama scalare su buona roccia lungo vie ben curate, opera principalmente di Heinz Grill ma non solo. Di seguito alcune vie raccomandate per tre giorni di arrampicata.

Via del gran diedro a Santa Massenza, una o due delle stupende vie alla falesia "regina del Lago" di Cima Capi, via dello spigolo al piccolo Dain, le voglie di Amelie al Dain, la piccola verticalità alle Coste dell'Anglone, Aphrodite alla parete San Paolo.

Poiché l’attività proposta si sviluppa su itinerari di più lunghezze di corda il rapporto Guida-Persone è di 1 a 2. Quindi il numero di iscritti non può superare i 2. Tuttavia è possibile iscriversi fino in 4 arrampicatori, per il tempo relativo alla scalata si aggiungerà al gruppo un altra Guida Alpina locale. Il costo supplementare in questo caso non è incluso nella proposta.

Prezzo

A partire da:

-340€ a persona.

Note

E' compreso nel prezzo: Guida Alpina e sue spese per i tre giorni, tutto il materiale tecnico necessario.

Non è compreso nel prezzo: Seconda guida alpina nel caso di 4 persone, trasporti in auto, quello che non è elencato alla voce precedente.

Nota: Per chi preferisce lasciare l'auto a casa la guida è a disposizione per i trasferimenti compreso viaggio di andata e ritorno dalla stazione dei treni di Trento.

 

 


Galleria Fotografica


Vai alla lista