Corso di Arrampicata su Vie Multipitch

Imparare a muoversi con consapevolezza su una via di più tiri con una guida alpina nel magnifico panorama del lago di Garda e della valle del Sarca.

Il corso di arrampicata su vie di più tiri è rivolto a chi ha già avuto esperienza di arrampicata ed è in grado di gestire una difficoltà minima di 5a, avendo quindi buone capacità arrampicatorie.

E’ il corso ideale per avvicinarvi alle grandi pareti, ovviamente partendo da vie sportive o comunque ben attrezzate per poi arrivare agli itinerari classici. Imparerete le tecniche di sicurezza e di progressione, cioè ad utilizzare l’attrezzatura corretta in via, ad allestire una sosta, la sicurezza dinamica con freno al primo di cordata, il recupero del secondo di cordata in sosta, la discesa in corda doppia, l’utilizzo delle protezioni veloci e cosa fare in caso di emergenza.

Il corso è proposto in una versione intensiva, adatta soprattutto a chi non vive nei pressi e vuole abbinare una vacanza alla possibilità di migliorare in questo campo, e una versione divisa in tre lezioni di mezza giornata con date a scelta.
In caso di meteo avversa valuteremo se spostare l’incontro o andremo su pareti strapiombanti che offrono riparo. Il periodo ideale è la primavera e l’autunno ma anche in pieno inverno nelle giornate di sole si sta molto bene in valle del Sarca!

CORSO INTENSIVO di 2 giornate con data a scelta, 7 ore al giorno di corso.

PREZZO:

  • con 1 iscritto 390€
  • con 2 iscritti 220€
  • con 3 iscritti 160€
  • con 4 iscritti 135€
  • con 5 iscritti 120€
  • con 6 iscritti 105€

Vie di arrampicata ad Arco

Per max 3 iscritti (si tratta di un monolocale) nel prezzo è compresa la disponibilità di un appartamento di proprietà della guida. Possibile anche pernottamento in B&B convenzionato. Tutto il materiale da arrampicata è incluso. Si prediligono gruppi preformati ma se sei da solo contattami comunque, il corso potrebbe essere l’occasione per incontrare un compagno di cordata!CORSO di 3 mezze giornate (mattina oppure pomeriggio) con date a scelta.

PREZZO: LO STESSO DEL CORSO INTENSIVO.

CONTENUTI DEL CORSO

  • Utilizzo dell’attrezzatura corretta in via
  • Sicurezza dinamica con secchiello (tuber) al primo di cordata
  • Come fare una sosta, usando protezioni già infisse o da zero
  • Recupero del secondo di cordata in sosta
  • Discesa in corda doppia
  • Utilizzo delle protezioni veloci
  • Accenno di manovre di autosoccorso, come gestire una corda incastrata durante le calate, altro.

FINALITÀ DEL CORSO

  • Salire vie di più tiri in autonomia e con consapevolezza.

NOTE PARTICOLARI: Carattere determinante delle giornate sarà l’apprendimento di quello che realmente serve in montagna, lasciando da parte poco utili pappardelle accademiche.

Sarà un corso tenuto da un alpinista con molta esperienza e pensato per futuri arrampicatori/ alpinisti.

Quello che non vi hanno mai detto:

  • La sicurezza è un concetto che non esiste, parliamo invece della gestione del rischio e della consapevolezza.
  • In alpinismo bisogna fare le cose semplici e andare spediti. “Chi va piano va sano e lontano” in montagna non funziona.
  • Più nozioni astruse avete per la mente più è facile commettere grossi errori.
  • Quello che conta veramente è la qualità degli ancoraggi, non come li collegate. Se impiegate più di 30 secondi per attrezzare un ancoraggio su due fix ci state mettendo troppo.
  • Se avete già fatto il classico corso A1 vi avranno spiegato ampiamente come attrezzare una sosta e come fare un marchand ma sapete cosa fare quando il nodo si incastra durante una calata in corda doppia e la corda non viene?

DOMANDE FREQUENTI

Qual è il percorso di formazione migliore per imparare ad andare da primo di cordata su una via lunga?

Se penso alla mia esperienza personale la fase dell’apprendimento dei rudimenti da autodidatta è stata la più pericolosa. Ti consiglio di frequentare un corso di vie multipitch e poi salire alcune vie plaisir accompagnato da una guida alpina che può farti fare i tiri che ti senti da primo. Parallelamente continua ad andare con amici di cui ti fidi ed eventualmente giocati il jolly della guida per le vie che comportano uno step verso l'alto.  Legarti a una guida ti servirà per "rubare" alcuni trucchi e a capire cosa fare e non fare, se sei sveglio in un paio di uscite potresti essere autonomo.

Qual’è il periodo ideale?

La valle del Sarca ha un clima mite dove si può arrampicare tutto l’anno, specie in primavera e autunno. Gli avvicinamenti alle pareti sono spesso brevi e si può salire una via in poche ore.

Sono da solo, posso iscrivermi al corso?

Assolutamente si, al corso conoscerai altre persone con capacità, esperienza e obiettivi simili ai tuoi e potrebbe essere l’occasione per farti dei futuri compagni di cordata. Se però hai qualche amico interessato prova a coinvolgerlo, conoscere già il tuo compagno di cordata a volte facilità le cose.

Qual è il numero ideale dei partecipanti al corso?

Se 6 persone è il numero massimo e ne deriva un prezzo a persona più economico ovviamente un gruppo più piccolo per esempio di 2 /3 arrampicatori permette alla guida di seguirvi direttamente per un tempo maggiore.

Qual’è l’attrezzatura da portare?

Tutta l’attrezzatura la porto io (rinvii, vari discensori e assicuratori, protezioni mobili, corde ecc), anche per l’attrezzatura personale (scarpette, imbragatura, casco) se non hai la tua te la fornirò io.

Per essere accompagnato su una via lunga devo saper andare da primo?

No, non serve. Salgo io per primo, attrezzo la sosta e ti recupero con la corda dall’alto.

Vorrei essere accompagnato su una via lunga, quale grado devo saper scalare?

Per cominciare ci sono delle vie facili, non molto verticali che sono adatte come prima esperienza sulle vie lunghe. Il grado minimo richiesto è il 4a, il 3°grado della scala UIAGM.

Non ho mai fatto una via lunga, per cominciare dove è meglio andare?

Dipende dal periodo, ci sono vie adatte a un primo approccio sia sul calcare della valle del Sarca (inverno, primavera e autunno) che sul granito della Presanella, che nelle Dolomiti.