Mountain GuideFrancesco Salvaterra

MAFIA BIANCA Monticelli passo del Tonale

Passo del Tonale
200m 70° M4+
Francesco Salvaterra, Alessio Tait, Rossana Tomasi 25/11/2018

Descrizione

Salita di medio impegno divertente e di soddisfazione, in breve tempo diventata una classica con centinaia di ripetizioni. Nonostante si trovi sopra la pista da sci Paradiso l'atmosfera è di vera montagna e non si vede mai la pista perchè la via rimane incassata in un canalone.

La vera chicca di questa via è l'accesso molto comodo, può essere salita anche in condizioni non ottimali ma sovente si trova neve pressata e portante nel canale. Il crux è un diedro verticale da superare in spaccata, protetto da cordoni su sassi incastrati.

Si sale per colouir fino a una spalla, da qui un diedrino di misto porta a un altro canale che si segue con due salti ripidi fino alla cresta sommitale.

Materiale

Inizialmente la via è stata aperta con poco materiale tradizionale, successivamente tutte le soste sono state attrezzate con 2 fix inox 10mm. Sui tiri si trova qualche cordone passato su sassi incastrati, portare friend e stopper, difficilmente si trova ghiaccio per le viti ma può capitare.

Discesa

Si può scendere a corde doppie dalla via oppure dal versante opposto, soluzione consigliata, specie in caso di altre cordate sulla via, per evitare di congestionare la salita. Giunti sul filo di cresta con una calata sul versante opposto si arriva su pendii poco ripidi, a piedi in una quindicina di minuti si arriva di nuovo alla telecabina Paradiso.

Accesso

La parete dei monticelli è a O della pista paradiso, scendendo dalla pista sulla dx. Si può salire a pedi dal basso (50min stando a bordopista) oppure più comodamente si prende il primo troncone di salita per poi scendere a piedi dalla pista Paradiso e risalire il conoide che porta all'attacco. (15min).


Galleria Fotografica


Vai alla lista