Mountain GuideFrancesco Salvaterra

COLOUIR DELL’H, Monte Nero, Presanella.

Quindici anni fà questo itinerario aveva tutte le carte in regola per diventare una grande classica, ora lo è a tutti gli effetti.

Cosa rende una via una classica!? La frequentazione? La bellezza data dal senso estetico e dalla qualità dell’arrampicata? La logicità (facile nel difficile?)? La difficoltà abbordabile?

E’ una salita di medio impegno a livello tecnico, mentre può considerarsi abbastanza seria se si tiene conto della movida che è richiesta, a livello di accesso e rientro, per questo motivo solitamente si passa la notte al bivacco invernale del rifugio Segantini. Le buone condizioni (terribili social!) aiutano sicuramente ma l’importante è che ci sia del bianco. Si può salire fino alla spalla, come solitamente si fà, oppure da questa traversare a prendere la cresta e guadagnare la cima vera e propria del Monte Nero, molto panoramica e poco frequentata. Dipende dall’ora in cui si raggiunge la cornice.

Ci sono molte relazioni sul Web e qualche video su You Tube, questo non è male oppure questo video mi è parso simpatico, anche se riguarda la più difficile Clean Climb.

TARIFFA

-400€ con un alpinista

-280€ con due alpinisti

 


Galleria Fotografica